December 22, 2011

Panettone Granola

Christmas Granola

We packed, we moved, we unpacked. We lost our Christmas mood somewhere in between, maybe among some of the bags and suitcases. We have had very little time for holiday gift lists and shopping. All we bought was on the internet. However, we found a little time and a lot of enjoyment in making some small presents for family and friends. Those were the first we packed. We gave up other things to make room in the car for these home-made gifts. To us, they meant something, something more than any other store-bought object. It had a strange and surreal effect on me seeing that your life can be packed in a small city car. But it worked, we moved from Christmas packs to pillows. 

I made this granola from scratch for those in my family who like to eat cereals for breakfast. I wanted to make something special and different from what they could find in a normal food store --something that tasted like Christmas, a familiar flavor of the holidays. I chose to make it with many of the ingredients found in Panettone, the traditional Italian Christmas cake: raisins, candied citrus peel, orange and vanilla. A good and healthier alternative to a slice of Panettone for breakfast during the holidays, but without giving up its lovely, warming and festive flavor. 

We kept some for us, too. We are going to have it for breakfast on Christmas, but also on the Eve, and on the day before, the 23rd. We are going to remember them all, but the latter especially. It will be our Wedding Breakfast.


Christmas Granola


Panettone Granola
 inspired by Green Kitchen Stories

This recipe makes for a rather healthy and low-fat granola. You can always play with it and create every time a different combination of ingredients (different grains, dried fruits and nuts). For a more substantial result, use oil of your choice or butter instead of water. If you don't have maple syrup you can always use honey or agave syrup.If you and orange blossoms water are not friends, feel free to leave it out.


2 cups rolled oats
1 cup rolled rye 
1 cup rolled spelt
1/2 cup almonds, coarsely chopped
1/2 cup walnuts
, coarsely  chopped
1/4 cup sunflower seeds
1/4 cup flaxseeds
1/4 cup poppy seeds
1 tsp grounded cinnamon
4 tbsp maple syrup
4 tbsp water
1/8 tsp orange blossom water
1 tsp pure vanilla extract
1 cup rasins 
1/2 cup chopped candied orange peel
grated zest of 1 orange

Preheat the oven to 350°F. In a large bowl combine first nine ingredients and place on a baking sheet. In a smaller bowl, combine maple syrup, water, vanilla and orange blossom water. Drizzle on top of the grain mixture and place in the oven for 20-25 minutes, stir two or three times to avoid burning.
Let your granola ingredients cool off before adding the dried fruit. Store it in a large jar or many small glass jars.

--------------------°°°°°°°°°°--------------------

Christmas Granola

Abbiamo impacchettato, guidato e spacchettato. Nulla a che vedere con il Natale e molto a che vedere con un trasloco. L'umore natalizio, beh, quello si è perso da qualche parte, forse in mezzo a scatoloni e bagagli vari. Non abbiamo avuto granché tempo per liste dei regali o shopping delle feste. Quel poco che abbiamo acquistato viene da internet. Però, qualche ritaglio di tempo per mettere insieme dei pensieri natalizi fatti a mano l'abbiamo trovato. Abbiamo anche trovato un posto nella macchina, e anzi, per far posto a vasetti e vasettini, abbiamo sacrificato altre cose. Per noi avevano più valore di molti altri oggetti comprati qui e là. Fa un certo effetto vedere che tutta la tua vita entra perfettamente dentro una Pegeout 206, ma ce l'abbiamo fatta, ci abbiamo fatto stare tutto, dai cuscini ai biscotti di natale.

Ho fatto questa granola per regalarlaa chi in famiglia ama fare colazione coi cereali. Volevo fare qualcosa di diverso da qualunque cosa potessero trovare al supermercato, ma che allo stesso tempo avesse reminescenze natalizie. Così, ho pensato di farla al gusto Panettone: con uvetta, vaniglia, scorzette d'arancia candita e con un tocco di acqua di fiori d'arancio. Una buona idea per una colazione più sana di una fetta di Panettone (che comunque, ogni tanto fa bene al cuore), senza rinunciare a quel tempore e a quei sapori che fanno subito Natale al primo assaggio.

Noi, da bravi, ne abbiamo conservata un po' per uso familiare e anche per testare il risultato prima di darlo in dono. Certo, questo sapore ce lo ricorderemo a lungo: sarà la nostra colazione di Natale, della vigilia, e anche dell'antivigilia. Tutti giorni un po' speciali, soprattutto quest'anno, soprattutto l'ultimo che ho detto: questa granola sarà la nostra colazione di nozze.

Christmas Granola

Panettone Granola

Questa ricetta è abbastanza sana ed equilibrata. Potete poi giocarci per creare sempre combinazioni diverse (frutta secca, cereali e semi diversi). Se non avete lo sciroppo d'acero potete sempre sostituirlo con del miele. Per un risultato più sostanzioso, sostituite l'acqua con dell'olio o del burro. Quanto all'acqua di  fiori d'arancio, omettetela pure se non vi va.

2 cups di fiocchi d'avena
1 cup di fiocchi di farro
1 cup di fiocchi di segale
1/2 cup di mandorle tritate
1/2 cup di noci tritate
1/4 cup di semi di lino
1/4 cup di semi di girasole
1/4 cup di semi di papavero
1 cucchiaino di cannella in polvere
4 cucchiai di sciroppo d'acero
4 cucchiai di acqua
1 punta di un cucchiaino di acqua di fiori d'arancio
1 cucchiano di estratto naturale di vaniglia
1 cup di uvetta
1/2 cup di scorzette d'arancia candita
la buccia grattugiata di un'arancia

Scaldare in forno a 180°. Mischiare insieme i primi nove ingredienti e disporli su una teglia da forno. Mescolare lo sciroppo d'acero con l'acqua, la vaniglia e l'acqua di fiori d'arancio. Versare uniformemente sugli ingredienti secchi e infornare per 20-25 minuti, mescolando un paio di volte per evitare che la granola si bruci. Estrarre dal forno e lasciar raffreddare prima di aggiungere uvetta, canditi, e buccia grattugiata e trasferire in un contenitore ermetico o in vasetti di vetro.

Pin It Now!

10 comments:

  1. I think this is such a clever idea! Cereal can be so mundane, I love the thought of giving it a taste of the holidays. You are getting married on the 23rd? How exciting! Happy Christmas!

    ReplyDelete
    Replies
    1. thanks! I am answering backwards, so sily but oh well! This granola is quite tasty after the holidays, too, I have to say :) I am still eating it, eheh :P

      Delete
  2. ho già provveduto a fare vasetti-regalo ma questa me la segno per il futuro ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Facci un pensierino per te medesima, non è poi così male come auto-regalo, anzi! :)

      Delete
  3. mi sono innamorata di queste foto. è grave?
    cara valeria, ci rileggiamo vero per gli auguri?
    un bacino
    b

    ReplyDelete
  4. Dolcissimi auguri! Anch'io babs mi sono innamorata di queste foto!!! Spero non sia troppo grave...
    Complimenti davvero
    simona

    ReplyDelete
    Replies
    1. grazie mille Simona, un po' di crogiolamento nell'ego per stamattina ci sta :)

      Delete
  5. Hi Valeria! I'm a friend of Jesse and used to marvel at his granola recipes--- I think he has some competition! This sounds and looks delicious. Congratulations on your engagement and it looks like you guys will make a great team. Hope to meet you sometime!
    Ciao, Megan GIlbert

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hello Megan, thanks a lot for commenting! Jesse has been appreciating my granola and this might mean something, but you never know until you try..:) Ciao, baci

      Delete

Thank you for stopping by and leaving your thoughtful comment.